Grasso sull’addome o grasso sotto l’addome?

Non prendere scuse, se hai del grasso sull’addome e non riesci a toglierlo, allora qualche errore lo stai facendo.

Non prendertela con il mondo, con il nutrizionista, con il tuo allenatore, con le stelle avverse, concentrati e non sprecare energie preziose cercando un colpevole che non esiste. O meglio, il colpevole esiste, eccome se esiste, sei tu.

Se poi tu mi dici, ma a me non frega una ceppa di avere gli addominali, benissimo, non c’è nessun problema, i lottatori di sumo non hanno addominali a vista, eppure stanno benissimo, non hanno né problemi di colesterolo alto, né ipertensione, né esami del sangue sballati. Stanno benissimo. Il loro grasso è sottocutaneo (grasso sull’addome).

Se però quello che hai è grasso viscerale (grasso sotto l’addome) , allora ti consiglio di toglierlo. Il grasso viscerale riversa nel torrente circolatorio centinaia di sostanze pro-infiammatorie che sono la principale causa di problematiche cardio-vascolari, articolari e muscolo scheletriche, nonché di sindromi metaboliche stress-correlate.

Se non sai come fare, scrivimi pure a

sarò lieto di fare una chiacchierata con te.