AUTOSCONTRI

è così che intendo i rapporti umani, un po’ come essere sulle autoscontri, come si faceva da bambini. E con chi vi scontravate solitamente? Ve lo dico io, vecchie volpi, con quella o quello che volevate conoscere. Dai non fate i timidi, funzionava così. L’effetto sortito non era sempre quello ricercato, ma questa è un’altra storia.

Ci si scontra per conoscersi, troppo bello farsi quattro sorrisi, mettere qualche pollice in su qua e là, scriversi due messaggi e pretendere che l’altro sia a vostra completa disposizione, in tutto e per tutto.

Chiariamo che, per scontrarsi non intendo minacciare o insultare l’altro, ma semplicemente metterlo alla prova, capire le sue reazioni sotto “stress”. Un po’ come quando ci si allena, i veri campioni si vedono quando le cose vanno male, periodo difficile, infortuni, risultati che non arrivano.

Vero che io in questo a volte esagero, ma fidatevi, per prima cosa funziona e secondariamente vi levate dalle palle un sacco di persone che non sono compatibili con voi, che si tratti di amicizia, sentimenti o lavoro.

Del resto non è che possiamo essere compatibili con tutti.

Un anno litigai pesantemente con un collega, lui aveva una sua visione della vita, io ne avevo un’altra, dove sta il problema?

Fatto sta che per una cosa o per l’altra continuava a punzecchiarmi. Io di problemi non ne volevo perciò puntualmente lasciavo correre.

Per farla breve, un bel giorno mi disse che forse era meglio discuterne in parcheggio. Pronti, detto fatto. Alle ore ventuno ero fuori ad aspettarlo.

Volete sapere la sua reazione quando mi vide lì ad aspettarlo?

Mi invitò a prendere un caffè il giorno seguente per chiarire il tutto. Da lì, diventammo quasi amiconi (si perché i torti non li dimentico così facilmente •_• ).

Quello era stato il suo modo, un po’ maldestro, di mettermi alla prova, voleva capire fin dove sarei potuto arrivare. Tant’è che altri colleghi che tra virgolette, non opposero resistenza, subirono perennemente i suoi sbalzi di umore.

In conclusione se ve volete realmente conoscere una persona, prima o poi, scontratevi con lei, capirete subito con chi avete a che fare.