DROGA

Questo è un tema che voglio affrontare con la massima delicatezza e con il massimo rispetto per chi purtroppo ha perso delle persone care o per chi si trova a dover fare i conti con questa brutta “bestia”.

Perché la dipendenza è proprio una brutta “bestia”. Io sono cresciuto negli anni in cui la gente si facevano dannatamente di eroina, l’aria che si respirava a quei tempi era molto pesante. Intere generazioni di ragazzi si sono letteralmente rovinate e fra questi ragazzi purtroppo, qualche amico l’ho perso pure io.

All’ora la cosa era forse più evidente, ad oggi è molto più subdola, ma non per questo meno pericolosa, anzi. Fiumi di cocaina scorrono attraverso le vie delle città. Interi fiumi che solo in pochi riescono a vedere.

Capisco sia facile dall’esterno dire “quello è un drogato”, la verità è che, cadere nella trappola è molto più semplice di quello che si pensa. Qualcuno a fatica ne esce, molti altri purtroppo no.

In un modo che non concepisce la debolezza, l’errore, che ti spreme come un’arancia fresca sotto un sole cocente, ecco che per il manager, il venditore, il foto modello, il bullo che vuole essere sempre a mille, l’impiegato, la ragazzina che si vuole divertire, attingere alla polvere bianca risulta essere l’unica via percorribile.

Ne ho viste di tutti i colori e se a volte vi chiedete perché il numero di persone strane in giro è aumentato, beh sappiate che non è per colpa delle strane congiunzioni astrali.

Per mia fortuna, ripeto per mia FORTUNA, non sono mai caduto nella trappola, nonostante di occasioni ne abbia avute e ringrazio il Signore tutti i giorni per questo, troppe volte ho visto gente trasformarsi in super eroe di una notte e allo stesso tempo sgretolarsi lentamente, giorno dopo giorno.

E.. a tutti i bastardi che fanno i soldi con queste cose, voglio dire solamente una cosa.. Sappiate che esiste il rovescio della medaglia, i conti si fanno sempre alla fine. Ricordatevelo.

Passo e chiudo.

18 comments

  1. laborsettadelledonne · 13 Days Ago

    Sono convinta anch’io che chi fa del male, da qualche parte ne risponderà. Purtroppo il problema delle dipendenze è ancora oggi un disastro per i ragazzi. Oltre a tutto, ci sono dipendenze, come l’alcool, spesso sottovalutate che sortiscono, ahimè, risultati simili alle droghe.
    Buona serata 🙂

    Piace a 1 persona

    • Whisky Cigar and workout · 13 Days Ago

      Ebbene sì, prima o dopo tutti ne rispondono, la famosa giustizia divina. Comunque sì, io ho parlato di quel tipo di droga ma le dipendenze sono molteplici. Grazie per l’intervento, buona serata

      "Mi piace"

      • laborsettadelledonne · 13 Days Ago

        Grazie 🙂

        "Mi piace"

  2. maxilpoeta · 13 Days Ago

    un tema purtroppo sempre attuale, anche se negli ultimi anni se ne parla meno. Se ci hai fatto caso da quando è scoppiata l’epidemia se n’è parlato sempre meno, almeno nei tg della sera. Tranne quando ci scappa qualche morto, allora in quel caso diventa la notizia del giorno, giusto per rifarsi al discorso di ieri….

    Piace a 1 persona

  3. Martina · 13 Days Ago

    Anche io sono cresciuta negli anni settanta, io giocavo in cortile e nel sottoscala qualcuno si infilava l’ago nel braccio.. Siamo stati fortunati a non arrenderci a quella potenza, ma è pur vero che probabilmente avevamo alle spalle mani forti che ci hanno, anche inconsciamente, preservato. Si parla meno di droga chimica adesso, perchè ci sono nuove ossessioni, la prima è l’abuso di social e di supporti virtuali che sballano e rendono tossici esattamente come le polveri anni fa.

    Piace a 1 persona

    • Whisky Cigar and workout · 13 Days Ago

      È una vera e proprio dipendenza anche quella. Pensa che a Bolzano hanno creato il primo centro di cura per dipendenze da giochi online. Il nipote di un mio cliente è stato lì un anno intero. Stava sveglio tutte le notti per giocare online in connessione con l’America.

      "Mi piace"

      • Martina · 13 Days Ago

        Si, conosco il problema. Ho alunni in quinta che passavano ore a giocare (anche con adulti) e la mattina erano rimbambiti.

        Piace a 1 persona

      • Whisky Cigar and workout · 13 Days Ago

        Và che ti fondi il cervello… Come e forse anche peggio di uno che si fa una striscia. È preoccupante sta cosa.

        "Mi piace"

      • Martina · 13 Days Ago

        Condivido, esatto, siamo quasi sullo stesso piano.

        Piace a 1 persona

  4. silvia · 13 Days Ago

    Credo che anche questa, come poi per tutte le dipendenze, tutto dipenda sempre dalla fragilità delle persone. Lo dico perché anch’io ho vissuto l’adolescenza negli anni 70, a quei tempi la droga era l’eroina, e io ne ho conosciuti parecchi di ragazzi che si drogavano, anche la mia migliore amica di quel tempo che, innamorata di uno di questi con l’idea di farlo smettere, ha finito poi per drogarsi anche lei….morale, lei purtroppo non c’è più, lui ancora c’è e continua a drogarsi, ogni tanto mi capita di rivederlo in giro e l’espressione è inconfondibile, almeno per me.
    Quindi dicevo, per un periodo ho frequentato quel giro, con la mia amica e ne ho conosciuti diversi, ma non ho mai fumato nemmeno uno spinello, certo mi è stato offerto, lo spinello come anche altro, ma al mio rifiuto la cosa finiva lì.
    Il problema maggiore, per qualsiasi tipo di dipendenza, sono convinta che sia “il voler essere come gli altri” facendo quello che fanno loro per paura di venire esclusi, forse oggi ancora più dei miei tempi.
    E poi ci vuole anche fortuna, soprattutto per chi ha dei figli, che incontrino le persone giuste e che abbiano amicizie valide, questo aiuta molto a stare lontani dalle dipendenze.
    Per quanto riguarda la dipendenza dal cellulare è meglio lasciar perdere…..ho assistito a scene, solo pochi giorni fa, quando non funzionavano più i social, da puro delirio, e sto parlando di adulti ed extra adulti non di ragazzi, quindi se si da questo pessimo esempio che si può pretendere dai giovani?

    Piace a 1 persona

    • Whisky Cigar and workout · 13 Days Ago

      Bel commento, ti ringrazio. Aggiungo che qualsiasi cosa che porta dipendenza, in origine scatena una serie di reazioni all’interno del nostro corpo, tali reazioni coincidono con la movimentazione di determinati ormoni e neurotrasmettitori. Va da sé che se l’utilizzo compulsivo del telefono produce in me un elevato rilascio di endorfine, dal momento che non potrò più utilizzarlo, questa cosa scatenerà una sorta di crisi d’astinenza esattamente come succede per le droghe. Credo che in futuro metteranno dei limiti temporali all’utilizzo di tutti questi devices.

      "Mi piace"

      • silvia · 13 Days Ago

        Può essere, ma soprattutto negli adulti non dovrebbe essere necessario, ma ti pare che una persona non si sappia regolare e diventare così dipendente o dal cellulare o dal PC? Ma ci vogliamo far comandare dalle macchine?

        Piace a 1 persona

      • Whisky Cigar and workout · 13 Days Ago

        Non dovrebbe esistere ma esiste siamo sempre lì. Non dovrebbe nemmeno esistere che una persona si sfondi di cibo tanto da non riuscire più a muoversi dal letto, ad esempio. Io credo che per superare tutti questi problemi bisognerebbe lavorare un po’ sull’autodisciplina e sul recuperare la così detta etica personale e cioè di tutta quella serie di valori e di principi che guidano l’essere umano.

        "Mi piace"

      • silvia · 13 Days Ago

        concordo

        Piace a 1 persona

      • Whisky Cigar and workout · 13 Days Ago

        Tra il dire e il fare c’è sempre di mezzo il mare però 😅

        "Mi piace"

      • silvia · 13 Days Ago

        Vero, ma se si vuole davvero si può fare molto

        Piace a 1 persona

      • Whisky Cigar and workout · 13 Days Ago

        Esatto Silvia

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...