non-LIBERI PROFESSIONISTI

Ho fatto parte anch’io di questa categoria per più di dieci anni, vi fornirò quindi un’analisi più che veritiera.

È vero che esistono tantissimi settori ed è ancor più vero che, per chi si è trovato a gestire l’azienda del papi, tutti i discorsi che farò, non avranno alcun senso.

Oggi però, voglio fare riferimento a tutti quei giovani ragazzi che si trovano costretti ad aprire partita IVA partendo da zero. Perché ho detto costretti? Perché nella maggior parte dei casi, questi poveri cristi non è che vogliono aprire partita iva, si trovano semplicemente obbligati a farlo.

Per altro, si trovano spesso a dover svolgere mansioni e a dover rispettare orari, come se fossero dipendenti. Assurdo vero?

Assurdo eppure questo mondo sommerso esiste. E come al solito nessuno dice e fa nulla, però i vaccini fanno male.

Ci terrei oltretutto a precisare che, nessuno discute il fatto di dover pagare le tasse, io discuto semplicemente il fatto che non si può “assumere” una persona come libero professionista, per fare l’impiegato.

Così non gli paghi ferie, malattia ecc.

Vuoi fargli anche la pernacchia?

In più sfatiamo alcuni miti:

  • Il libero professionista non va in ferie quando vuole lui;
  • Il libero professionista non si organizza la giornata come crede;
  • È vero che il libero professionista non ha un capo o un responsabile, bensì ne ha tanti quanti sono i suoi clienti.

Come ultima cosa, mi piace sottolineare il fatto che al libero professionista è spesso preclusa la possibilità di accedere a mutui o prestiti.

Poi? Cosa vogliamo fare? Fargli acquistare la scrivania dove dovrà lavorare?

Ebbene sì, il libero professionista deve fare pure quello.

4 comments

  1. Dalla Pace Del Mare Lontano · settembre 16

    Da capo di me stessa, non posso darti torto. Io non sono però un dipendente mascherato da libero professionista. Ma molti studi fanno questi giochetti… purtroppo!

    Piace a 1 persona

  2. Whisky Cigar and workout · settembre 16

    Mi fa piacere che la pensi come me. Grazie

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...