FAKE NEWS E NO VAX…ORA PARLO IO

Accomodatevi pure, prendetevi una bella bibita fresca…inizia il mio show

Doverosa premessa,

con questo articolo non voglio offendere nessuno, esprimerò solo un mio pensiero, perciò chi non fosse d’accordo è caldamente invitato a spostarsi su altri siti o a guardarsi l’ennesimo tutorial su come togliersi il microchip iniettato con il vaccino.

Oggi come non mai l’informazione o meglio la disinformazione la fanno da padroni, tonnellate di notizie contrastanti. Tutto ciò in origine credo fosse stato pensato con intenti buoni, intendo il fatto di creare una rete mondiale di notizie circolanti, di informazioni di ogni tipo, oggi addirittura con Google earth possiamo vedere in tempo reale non solo com’è fatto l’appartamento dove trascorreremo le vacanze, ma anche tutto il vicinato. La palestra dove lavoravo per un certo periodo aveva messo a disposizione un tour virtuale poi puntualmente i futuri nuovi iscritti preferivano farsi il giro di persona. Questo perchè secondo voi?

Ora io ho una mia personale teoria a riguardo, poi mi direte la vostra opinione, giuro, sono curioso…

L’essere umano ma come del resto tutte le specie animali e non, sono concepite per esplorare, immergersi in qualcosa di nuovo, non a caso oggi i big della terra stanno puntando tutto sull’universo.

Ora se tu già sai come sarà l’appartamento dove trascorrerai le vacanze, saprai già com’è fatta tutta la zona circostante con tanto di negozi e recensioni dei vari ristoranti e magari saprai anche già tutte le previsioni meteo della settimana e poi su youtube ti sarai già spulciato i video della festa che fanno in piazza tutti gli anni in quel periodo e poi così, dato che c’eri ti sarai anche già visto tutte le foto su facebook del bagno dove hai noleggiato i lettini, ecco non trovate che tutto ciò, da una parte vi consenta di essere più sicuri ma dall’altra azzeri quasi completamente il concetto di ESPLORAZIONE. Tant’è che se voi chiedete ai vostri amici come sono andate le vacanze, vi faranno l’elenco degli eventi inattesi e spesso negativi ai quali hanno assistito: “si si tutto bene in vacanza, ho assistito ad una rissa in spiaggia” oppure “vacanze tutto ok, ma dovessi vedere che incidente al ritorno in autostrada”.

Ecco spiegato il perchè, la fake news abbia un potere così forte sull’essere umano,

Abbiate pazienza ma tante volte lo sappiamo che una notizia è una stroxxx…eppure istintivamente siamo portati ad assorbirla ugualmente, proprio perchè porta fuori dai binari che ci siamo costruiti.

In seconda battuta mi viene poi da dire che, il termine IMMUNITA’ DI GREGGE risulti essere azzeccatissimo. Un branco di pecore siamo.

Ora cari amici no-vax e compagnia bella, magari avrete anche ragione, probabilmente con il chip che mi hanno installato con la seconda dose, sapranno che oggi avendo bevuto più del solito, sono stato qualche volta in più in bagno, oppure avranno registrato il ruttino che ho fatto dopo pranzo e comunque, volendo dirla tutta, la metà di voi ha uno smartphone con il quale naviga regolarmente e che quindi, mi risulta siano tracciabili pure quelli, ma ripeto a parte questo quello e quell’altro, abitate in una comunità di persone giusto?

e cosa si fa in una comunità? la maggioranza decide PUNTO nel bene e nel male. Non vi obbliga nessuno a stare in una comunità. La rivoluzione Francese l’ha fatta tutto il popolo e non quattro gatti.

perciò avanti, avete fatto questa scelta, di curarvi con il bicarbonato e di vivere in simbiosi con la natura, BENISSIMO perchè allora non vi trasferite su una bella isola deserta. Su su, un po’ di coraggio, o siete i soliti eroi da tastiera?

Nessuno può sapere da dove arriva il virus, se è stato creato in laboratorio, se è davvero così letale, se ci vogliono manipolare, se c’è dietro una strategia politica/commerciale, NESSUNO LO PUO sapere con esattezza, perciò che ragionamento devo fare secondo voi?

Dove vivo? In Italia?

L’Italia è una comunità di persone? sì?

Ci sono delle regole?sì o no?

Non mi stanno bene, a me e al mio socio della briscolata domenicale? Benissimo, lecito, buttatevi in politica e cercate di cambiare le regole. Fine. Non mi sembra così difficile no.

Funziona così.

4 comments

  1. unallegropessimista · agosto 26

    Solo per informazione, il vaccino è su base volontaria(per il momento) e non è obbligatorio.(ops)
    Per il resto condivo quello che hai scritto.

    Piace a 2 people

    • Il punto a mio avviso non è il vaccino, ma il ragionamento che sta dietro il rifiuto del vaccino. Non dovrebbe nemmeno esistere il concetto di obbligatorio o meno è una questione di coscienza. Questa rimane una mia opinione, nulla di più.

      Piace a 1 persona

      • unallegropessimista · agosto 27

        Capisco il tuo ragionamento, ma se il vaccino può causare delle conseguenze alle persone, evidentemente lo stato e le case farmaceutiche dovrebbero prendersene carico, col vaccino volontario purtroppo non è così. Tutti hanno firmato una manleva…. Lo ripeto col l’obbligo vaccinale per la poliomielite lo stato ha risarcito tutti quelli che hanno subito dei danni, conosco persone che prendono ancora adesso una pensione per questo.
        Se il vaccino è così sicuro non vedo la difficoltà nel prendersi questa responsabilità, invece d’inventarsi la porcata del green pass.
        Ripeto fatto sempre tutti i vaccini.
        Buona giornata

        "Mi piace"

      • Abbiamo punti di vista differenti, ma ben venga il confronto. Auguro una buona giornata a lei.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...